Pubblicità su Facebook: il pubblico “interazioni sulla pagina”.


 

Quando si crea un contenuto commerciale (cioè per vendere qualcosa) è un’ottima idea non rivolgersi ad un pubblico “freddo”, ovvero che non vi conosce, ma alle persone che hanno già interagito con voi.

I modi per farlo sono essenzialmente 3:

1) Rivolgervi ai vostri fan
2) Rivolgervi ai visitatori del vostro sito web (e in questo ci servirà il Pixel di Facebook)
3) Rivolgervi a coloro che hanno INTERAGITO CON LA VOSTRA PAGINA.

Il terzo modo è una novità degli ultimi mesi e si rivela molto performante.

Ma cosa vuol dire “pubblico che ha interagito con la pagina”?

Semplice, vuol dire indirizzare una pubblicità a chiunque abbia:

– Messo un like (o un’altra reazione) ad un vostro post
– Commentato un vostro post
– Condiviso un vostro post

E’, in pratica, una sorta di retargeting “interno” a Facebook: piuttosto che mirare alle persone che hanno visitato il vostro sito potete ora mirare a quelle che hanno già mostrato apprezzamento per i vostri contenuti e che sono, quindi, più propensi ad acquistare.

Come si crea questo pubblico? Pochi, semplici passaggi:

1) Si accede al business manager
2) Si seleziona “pubblico”
3) Nella finestra che comparirà si seleziona “Interazioni con Facebook”
4) Si definisce un arco temporale, ad esempio 30 giorni (non ha molto senso mirare a persone che hanno messo un like un anno fa, ti pare?)
5) Si salva il nuovo pubblico, che sarà ora utilizzabile nel momento in cui creeremo una nuova pubblicità.

 

Contattaci per una consulenza preliminare gratuita sulla promozione della tua attività online



Ti chiediamo di compilare un breve questionario (non ti serviranno più di 5 minuti) che ci aiuterà a capire le tue esigenze.

Clicca qui per la tua consulenza gratuita