Le email sono morte, viva i bot


Il trend del momento dice che i Facebook Bot hanno ormai sostituto le email.
 
E’ innegabile che i bot rappresentino il futuro e che il loro tasso d’apertura è giocoforza superiore rispetto a quello delle email: dopotutto ricevere un messaggio sullo smartphone ha un impatto diverso rispetto al ricevere una email.
 
MA… come al solito non esistono risposte definitive.
 
Un mio cliente ha un open rate del 75%, contro una media di mercato del 20%
 
Perché?
 
Semplice, perché comunica in modo corretto, non dice sciocchezze, non vende formule magiche e di conseguenza chi lascia l’email è DAVVERO interessato a quel che ha da dire.
 
Un conto è avere il contatto di una persona CONSAPEVOLE del perché si sta iscrivendo e di cosa può aspettarsi.
 
Ben diverso è raccattare email di chiunque raccontando “i 7 segreti del business” o “il rimedio per fatturare il triplo in 3 giorni”.
 
Richiedi il contatto solo a persone VERAMENTE interessate e ti assicuro che le tue email verranno lette.
 
Pesca gente a casaccio e tutto quello che otterrai è dover pagare di più la tua piattaforma di mail marketing.

Contattaci per una consulenza preliminare gratuita sulla promozione della tua attività online



Ti chiediamo di compilare un breve questionario (non ti serviranno più di 5 minuti) che ci aiuterà a capire le tue esigenze.

Clicca qui per la tua consulenza gratuita