Come trovare nuovi clienti: nuovi contenuti ogni giorno


come trovare nuovi clienti ogni giorno

Ormai è chiaro a tutti che per avere successo online, e in particolar modo sui social network come Facebook, la parola d’ordine è: visibilità.

Pensiamo a Trump, che ha vinto le elezioni negli USA sopratutto grazie ad una grande visibilità sui social. Fatevi questa domanda: conoscete il programma elettorale della Clinton? Molto probabilmente no, ma praticamente tutti conoscete almeno una delle bombe – cavolate o meno che siano – che ha sparato Trump in campagna elettorale, questo perchè venivano condivise, commentate, derise o apprezzate ma erano comunque molto visibili su Facebook.

Come si può aumentare la propria visibilità su internet? Semplicemente producendo nuovi contenuti ogni giorno: contenuti che dovranno essere originali, utili al nostro potenziale cliente, e pubblicati su tutti i canali disponibili, come il nostro sito, Facebook, Instagram, Linkedin etc.

La domanda che ricevo più spesso da praticamente qualsiasi cliente per il quale gestisco la comunicazione sui social è: “come faccio a trovare ogni giorno nuovi spunti per nuovi contenuti?“. Ecco tre semplici suggerimenti…

Innanzitutto lo spunto principale dovrebbe venire dalla vostra attività quotidiana: io oggi ho ricevuto (per l’ennesima volta) questa domanda e ho pensato di trarne spunto per scrivere questo brevissimo articolo. Se gestite un bar, ad esempio, potete raccontare di come gestite i clienti che, il lunedì mattina, sono di cattivo umore e quindi vi creano qualche grattacapo in più. E’ solo un esempio banale, per farvi capire come la quotidianità, in qualsiasi campo, è sempre fonte di ottimi spunti.

Ovviamente potete trovare ispirazione online: per aiutarvi nel lavoro e ottimizzare i tempi potete usare un lettore di feed RSS come ad esempio Feedly. Inserendo gli URL degli RSS feed dei siti più interessanti e autorevoli del vostro settore in Feedly vi ritroverete tutte le news in una sola app sul vostro smartphone e potrete dare un’occhiata e prendere spunti molto più rapidamente.

Terza idea: potete visitare siti come Quora, praticamente la versione 2.0 del vecchio Yahoo Answers, dove trovate un’infinità di domande e risposte tra utenti. Questo è un ottimo modo per capire di cosa si parla in rete in un determinato periodo dell’anno o per un determinato argomento. Allo stesso modo potete usare Google Trends, utilissimo per capire i trend di ricerca su Google e quindi cercare di pubblicare contenuti inerenti gli argomenti caldi della giornata.

Sicuramente l’approccio da preferire è quello inerente la vostra attività lavorativa quotidiana: come avete risolto un problema ad un cliente? Cosa avete fatto per migliorare il vostro lavoro? Cosa vi è capitato oggi, e come avete trovato la soluzione?

In caso però di… crisi di idee, questi piccoli suggerimenti potranno esservi d’aiuto. E’ un discorso valido per qualsiasi piattaforma, e che trova ottimi riscontri sopratutto sui social networks. Una persona che visita il vostro profilo su un social (Facebook ad esempio), infatti, sarà molto più propensa a seguirvi se capirà che siete fonte quotidiana di nuove informazioni utili.

Contattaci per una consulenza preliminare gratuita sulla promozione della tua attività online



Ti chiediamo di compilare un breve questionario (non ti serviranno più di 5 minuti) che ci aiuterà a capire le tue esigenze.

Clicca qui per la tua consulenza gratuita