Come promuovere un negozio su internet


 

TRE COSE CHE PUOI FARE SUBITO PER PROMUOVERE IL TUO NEGOZIO / ATTIVITA’ LOCALE

Promuovere una attività local come un negozio o uno studio professionale è relativamente semplice, ha costi ridotti e sopratutto in Italia sono ancora in pochi a farlo: ecco perché ti consiglio di iniziare subito.

ATTENZIONE:

Questo post contiene delle linee guida valide nel 90% dei casi, ma sarebbe sempre e comunque necessario analizzare caso per caso: vendere un’automobile non è come vendere una consulenza da un medico.

Ecco cosa puoi fare, da domani, per promuovere la tua attività:

Iscrivi la tua attività a Google My Business: è GRATUITO (non ti fidare di chi ti chiede soldi per farlo) e ti da molta visibilità tramite Google Maps e la scheda attività.

Prepara la tua pubblicità su Google con questi passaggi:

1️⃣ Usa il Google Keyword Planner per valutare quante

persone cercano su Google esattamente quello che cerchi.

Con questo strumento puoi infatti inserire delle parole chiave (“medico Bologna” piuttosto che “concessionario Mercedes Roma”), definire la zona della richiesta (da tutta Italia a singolo CAP) e Google ti dirà esattamente quante persone, ogni mese, cercano quel servizio.

Con un grafico potrai definire il tuo budget, decidendo quanto offrire al giorno, e Google ti dirà, in base alla tua offerta, quante visite al sito riceverai.

Trovi il Keyword Planner qui: https://adwords.google.com/ko/KeywordPlanner

2️⃣ Prepara la tua prima campagna pubblicitaria su Google Adwords (https://adwords.google.com).

Crea due campagne, definisci il tuo budget, ottimizza inizialmente per “massimizzare i click”.

Nella prima campagna lascia come geolocalizzazione tutta Italia, ma inserisci keyword che indichino la tua zona. Ad esempio:

“Dentista Bologna”

“Concessionario auto Roma Est”

“Notaio Milano Centro”

Nella seconda campagna definisci con precisione la tua zona (provincia, città o addirittura quartiere) e inserisci le parole chiave SENZA indicazione di località:

“Dentista”

“Concessionario Auto”

“Notaio”

In questo modo riuscirai a intercettare sia chi è preciso nella ricerca, sia chi magari sa che Google geolocalizza e quindi omette la località, sia chi magari in quel momento è a Milano per lavoro ma il concessionario lo cerca a Roma, per quando tornerà a casa.

Se la tua attività hai dei picchi in determinate ore del giorno, definisci gli orari di pubblicazione in modo da non sprecare soldi.

Un esempio?

Una pizzeria a domicilio tipicamente lavora di sera: concentra il tuo budget dalle 18:00 alle 23:00.

3️⃣ Crea ALMENO due annunci per ogni campagna, variando i testi dell’annuncio. Controlla periodicamente quali annunci funzionano meglio (il parametro più importante in questo caso è il CTR, ovvero la % di persone che cliccano sull’annuncio dopo averlo visto).

ATTENZIONE: sii molto chiaro nell’annuncio.

Con Adwords paghi ad ogni click, quindi è importante che clicchino solo le persone giuste.

Non scrivere annunci fuorvianti o illusori, o spenderai una marea di soldi in persone che poi, deluse, non ti contatteranno.

Ora tocca a Facebook:

4️⃣ Installa il Pixel di Facebook sul tuo sito per tracciare le visite

5️⃣ Crea una campagna in retargeting su Facebook, atta a intercettare SOLO chi è venuto sul tuo sito, con annunci mirati che invitino al contatto, o che illustrino offerte particolari. Mirando solo ai visitatori del tuo sito ti basteranno pochi euro al giorno.

6️⃣ Opzionale: se la tua attività è molto specifica o interessa solo un determinato settore professionale, fai pubblicità targettizzando per interessi. Se invece è ad ampio spettro (tutti possono aver bisogno di un dottore o di un concessionario) valuta la pubblicità senza targetizzazione (fatta eccezione chiaramente per la località): di solito in questi casi Facebook è più brava di noi a scegliere le persone giuste.

Questi sono solo i primissimi step che puoi fare per promuovere la tua attività: mettili in pratica da subito, controlla le campagne almeno ogni 72 ore e valuta i risultati ogni 30 giorni.

Libri consigliati per approfondire:

Google Adwords: La Guida Definitiva di P. Marshall

Lo trovi qui: https://goo.gl/SGTzyZ

Il succo del web marketing di A. Sportelli

Lo trovi qui: http://amzn.to/2AdTWeX

La mucca viola di S. Godin

Lo trovi qui: http://amzn.to/2k2Wbhp

Contattaci per una consulenza preliminare gratuita sulla promozione della tua attività online



Ti chiediamo di compilare un breve questionario (non ti serviranno più di 5 minuti) che ci aiuterà a capire le tue esigenze.

Clicca qui per la tua consulenza gratuita