Come fare pubblicità ad una azienda locale


come fare pubblicità ad azienda locale

Ieri ho ricevuto una telefonata da un mio vecchio amico, un artigiano/piccolo commerciante, che mi dice di voler andar online, vendere online, perchè la sua clientela locale è troppo piccola, ha troppi pochi clienti, c’è concorrenza che gioca sporco e mille altri motivi.

Voleva preparare un ecommerce megagalattico, investendo varie migliaia di euro, per vendere online prodotti per la casa, del genere, per intenderci, di quelli che si trovano in un qualsiasi negozio di bricolage.

Andando – ingenuamente – contro i miei stessi interessi gli ho chiesto se avesse già una presenza online, anche minima: un sito di rappresentanza, una pagina Facebook, cose di questo genere.

Inutile dirlo, la risposta è stata negativa.

Questo è il primo errore di praticamente chiunque voglia approdare su internet con la sua azienda: sottovalutare la clientela locale.

Chiunque abbia uno smartphone è portato a cercare su internet la soluzione ai problemi quotidiani: che sia cercare un idraulico o un nuovo paio di scarpe, quasi sempre la prima risorsa è la rete.

Nel caso specifico si tratta di un servizio locale, idraulica appunto. Facendo una rapida ricerca con Google Trends e Google Keyword Planner noto subito che c’è un buon numero di persone che ogni mese cerca cose tipo “idraulico Viterbo” (la città del mio cliente), “assistenza caldaie Viterbo” e simili.

Non parliamo di numeri stratosferici, qui nessuno vuole diventare Amazon: 1000,1500 ricerche mensili. Supponendo che il 5% di queste ricerche si tramutino in richieste di clienti, avremmo dalle 50 alle 75 richieste al mese, esclusivamente nella zona di competenza del cliente, Viterbo appunto.

Ora vi chiedo: preferireste partire intercettando queste 50-75 richieste mensili, investendo piccole somme per essere visibili online (un sito web di base, un minimo di investimento su Adwords) oppure richiereste subito un capitale di migliaia di euro per creare un ecommerce dove provare a vendere i vostri prodotti, senza avere nessuna esperienza nel settore?

3 cose da fare subito per verificare le vostre potenzialità sulla clientela locale:

a) Verificare quante persone, ogni giorno, cercano su Google quel che voi offrite
b) Controllare se ci sono già vostri competitor che si sponsorizzano con Adwords
c) Creare un profilo Google My Business per la vosta azienda per ottenere visibilità gratuita nelle mappe di Google.

Contattaci per una consulenza preliminare gratuita sulla promozione della tua attività online



Ti chiediamo di compilare un breve questionario (non ti serviranno più di 5 minuti) che ci aiuterà a capire le tue esigenze.

Clicca qui per la tua consulenza gratuita